I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito

user_mobilelogo

Rimedi naturali contro l'ansia

Quando l'ansia diventa un limite.

L’ansia è un’emozione che ciascuno di noi prova almeno una volta nel corso della propria vita, i cui fattori scatenanti possono essere vari e molteplici. Sebbene tale sensazione venga percepita negativamente, essa rappresenta in verità una risposta naturale del nostro organismo ad eventi particolarmente stressanti. Quando quest’emozione si presenta con regolarità ed intensità crescente, rischia di compromettere sensibilmente la qualità della vita, portandoci a dover gestire situazioni di disagio costante.

Ecco i casi in cui questi disturbi sono più frequenti:

 

Come comportarsi di fronte ad un malessere persistente come l’ansia?

Sebbene ci siano ancora molti tabù legati al tema della salute mentale, ascoltare il nostro corpo e prenderci cura della nostra mente è la chiave per vivere in armonia con noi stessi e per superare le sfide di tutti i giorni. I rimedi per l’ansia che andremo a proporre possono essere un valido supporto in condizioni di stress che accompagnano le nostre giornate: dall’ansia che anticipa un esame importante, la tensione palpabile prima dell’inizio di un nuovo lavoro o qualsiasi situazione che possa alterare il nostro equilibrio psico-fisico.

 

Ecco i nostri 5 consigli:

 

1. AROMATERAPIA

Solitamente si è portati a separare ciò che riguarda il benessere fisico, dal nostro umore. In realtà diversi studi sottolineano come a lungo andare, le emozioni negative possano avere un impatto significativo anche sulla nostra salute mentale. L’aromaterapia sfrutta proprio la capacità di comunicazione tra il nostro cervello e il resto del corpo per agire sul sistema immunitario e limbico, struttura primitiva responsabile del controllo delle emozioni.
Gli oli essenziali, correttamente diluiti, possono essere impiegati in bagni aromatici, massaggi rilassanti oppure inalati tramite diffusori appositi di essenze. Le loro proprietà benefiche hanno la capacità di calmare gli stati d’ansia o angoscia, e creano un ambiente piacevole in cui rilassarsi grazie alla loro profumazione.
Lavanda, vaniglia, geranio, yang ylang, mandarino, arancio amaro e dolce, sono alcuni degli oli essenziali più efficaci ed in grado di agire sul nostro sistema nervoso aiutandoci a combattere gli stati di ansia e angoscia.

 

2. ESERCIZIO FISICO

Come tutti ben sappiamo, l’attività fisica quotidiana è essenziale per mantenere il nostro benessere fisico e non solo. L’esercizio fisico infatti porta ad un rilascio di endorfine, sostanze chimiche prodotte dal cervello che agiscono positivamente sul nostro umore. Quando svolgiamo un’attività fisica, la nostra mente è portata a focalizzarsi su qualcosa di esterno e mettere da parte, seppur per breve tempo, tutte le preoccupazioni. Basterebbero trenta minuti di esercizio giornaliero per poter godere a lungo termine dei suoi benefici.
Oltre agli sport conosciuti, discipline specifiche costituiscono un valido aiuto contro problemi di ansia o attacchi di panico. Le pratiche del Tai Chi e Qi Gong in particolare sono fortemente consigliate anche in ambito psicoterapeutico, oltre che medico.
Il Tai Chi Quan è un’arte marziale cinese di tipo meditativo. Indicata spesso come “ginnastica dolce”, il suo obiettivo principale è agire sulla mente del praticante al fine di raggiungere uno stato di equilibrio e armonia. La ripetizione delle forme, gli esercizi sulla respirazione e la lentezza dei movimenti permettono di concentrarsi su sé stessi e acquisire forza mentale e consapevolezza delle proprie emozioni.

 

3. MEDITAZIONE

Per avere risultati più efficaci e a lungo termine, una dieta equilibrata e l’esercizio fisico possono essere abbinati alle pratiche della meditazione. Diversi sono gli studi, tra cui la ricerca condotta presso la University of Wisconsin-Madison, a conferma dell’impatto che possono avere queste pratiche sulla nostra psiche. Le meditazioni Open-Monitoring (tra cui Yoga, Vissana) sono in grado, ad esempio, di ridurre la densità delle aree grigie del nostro cervello relative all’ansia e allo stress. http://brainimaging.waisman.wisc.edu/~lutz/Lutz_attention_regulation_monitoring_meditation_tics_2008.pdf

 

4. RIMEDI FITOTERAPICI

I fiori di Bach sono dei composti preparati a partire dall’essiccazione di specifici fiori selvatici (38) in combinazione con brandy naturale e acqua, cura alternativa ideata dal medico britannico Edward Bach. Uniti ad altri rimedi, le soluzioni di questi fiori particolari posso essere un toccasana per la nostra ansia. Agrimony, Walnut e White Chestnut sono le combinazioni giuste per chi soffre di ansia generata da pensieri ricorrenti interiori, situazioni stressanti e cambiamenti importanti.

 

5. ERBE DEL BENESSERE

La natura ci fornisce ottime alternative tutte da scoprire! Se siamo amanti di tè e tisane da sorseggiare, le erbe aromatiche, come quelle che produciamo nella nostra azienda agricola Anidagri, possono costituire un alleato contro gli attacchi di ansia incontrollabili. Scopri alcune semplici ricette per le tue tisane rilassanti!

 

Approfondimenti utili:

Disciplina del Tai Chi

Ricette e consigli